Dal 1986 a servizio di privati, enti ed aziende
Lavorare con "scienza e coscienza" per me non è solo un'affermazione di principio: è uno stile di vita! La passione che dedico all'attività professionale mi spinge sempre a dare un valore aggiunto a quello che propongo ai miei Clienti, perché chi mi dà fiducia sia sempre soddisfatto: quando lavoro per un Cliente, lavoro per me... Questo ho insegnato anche ai miei collaboratori e questo pretendo da loro, per offrire le migliori consulenze nei nostri settori di attività! Quindi, ogni consulenza che offre il nostro gruppo rispetta i principi di massima professionalità, correttezza e lealtà.
Carlo Zoppi
Studio Zoppi
Sophya consulting

News 2019

NUOVA SEDE
Dal mese di settembre del 2018 ci trovate nella nuova sede di Jesi. Gli uffici e l'aula corsi sono stati trasferiti in Viale don Minzoni n. 29 (sopra Amerca Graffiti e Myolab). Il nuovo recapito telefonico fisso è 0731 820011. La segreteria è aperta dal lunedì al giovedì dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18. Riceviamo per appuntamento.
[ leggi tutto ]
Privacy
Ti sei adeguato alle nuove norme sulla tutela dei dati personali? Il Regolamento UE 2016/679 (RGPD) da maggio 2018 deve essere applicato da tutti i soggetti titolari di partita IVA: contattaci e ti spiegheremo cosa fare!
[ leggi tutto ]
MOG
Lo sai che se adotti un Modello Organizzativo Gestionale (ex D.Lgs. 231/2001) puoi evitare pesanti sanzioni in caso di condanna per molte tipologie di reato? Chiamaci per maggiori informazioni.
[ leggi tutto ]
nuovi obblighi per il datore di lavoro
Dal 25 novembre 2014, con l'entrata in vigore dell’articolo 13 della Legge 161/2014, al momento dell'avvio di una nuova attività (o della modifica sostanziale di quelle esistenti), il datore di lavoro deve aver già definito: b) l’indicazione delle misure di prevenzione e di protezione attuate e dei dispositivi di protezione individuali adottati, a seguito della valutazione di cui all’articolo 17, comma 1, lettera a); c) il programma delle misure ritenute opportune per garantire il miglioramento nel tempo dei livelli di sicurezza; d) l’individuazione delle procedure per l’attuazione delle misure da realizzare, nonché dei ruoli dell’organizzazione aziendale che vi debbono provvedere, a cui devono essere assegnati unicamente soggetti in possesso di adeguate competenze e poteri; e) l’indicazione del nominativo del responsabile del servizio di prevenzione e protezione, del rappresentante dei lavoratori per la sicurezza o di quello territoriale e del medico competente che ha partecipato alla valutazione del rischio; f) l’individuazione delle mansioni che eventualmente espongono i lavoratori a rischi specifici che richiedono una riconosciuta capacità professionale, specifica esperienza, adeguata formazione e addestramento. Tali dati devono essere resi disponibili al rappresentante dei lavoratori per la sicurezza. Entro 90 giorni dall'inizio dell'attività deve essere completato anche il documento di valutazione dei rischi.
[ leggi tutto ]
nuovi ateco
Da oggi siamo accreditati per svolgere il ruolo di Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione (RSPP) anche per i settori 3 (edilizia) e 7 (sanità), che si vanno ad aggiungere ai settori "storici": 1 (agricoltura), 4 (industria), 6 (commercio, artigianato, trasporti, ecc.), 8 (pubblica amministrazione ed istruzione) e 9 (ristorazione, alberghi, servizi, assicurazioni, associazioni, studi professionali, ecc.).
[ leggi tutto ]
adeguamento macchine agricole
La Regione Marche ha emanato un bando per la concessione di un contributo economico alle imprese agricole che si trovano nella necessità di adeguare le trattrici ai requisiti previsti dalla legge, mediante l’installazione di dispositivi di protezione (arco/cabina di sicurezza/telaio di protezione/ROPS) e/o dei sistemi di ritenzione (cinture di sicurezza), eventualmente comprensiva di cambio del sedile e le protezioni dei giunti cardanici abbinati alle attrezzature trainate o portate che ne necessitano l’utilizzo. Il contributo massimo ammonta a 2.000 euro (iva esclusa), e comunque non può superare il 70% dei costi ammessi e rendicontati. Le domande vanno presentate entro il 31/10/2013. Contattateci per maggiori informazioni.
[ leggi tutto ]
scadenza formazione datori di lavoro / rspp
I datori di lavoro che hanno assunto la qualifica di responsabile del servizio di prevenzione e protezione (RSPP) senza aver frequentato alcun corso di formazione, ai sensi dell'art. 95 del D.Lgs. 626/1994 (autocertificando tale atto) per mantenere l'incarico di RSPP devono frequentare appositi corsi di 6/10/14 ore, in base all'attività svolta, entro il prossimo 26 gennaio 2014. Quelli che hanno frequentato corsi di formazione difformi dalle previsioni di cui all'Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011 devono frequentare corsi di aggiornamento entro il 26 gennaio 2017. Contattateci per maggiori informazioni.
[ leggi tutto ]
Le nostre pubblicazioni
Sono disponibili i seguenti testi per fornire informazioni ai lavoratori, come previsto dall'art. 36 del D.Lgs. 8172008: - Lavorare in sicurezza nei cantieri forestali e di manutenzione del verde (circa 200 pagine con descrizione dei rischi e procedure operative) - Oltre 70 Monografie su singole problematiche e rischi C O N T A T T A T E C I per l'elenco completo e le condizioni di vendita
[ leggi tutto ]
test
Vai alla pagina "download" e nell'area "test" troverai un file da scaricare: è un gioco che impegna 2 minuti del tuo tempo, ma può esserti UTILISSIMO!
[ leggi tutto ]
HOME   |   CONTATTI   |   PAUSA CAFFE'   |   PRIVACY POLICY
      
© Studio Tecnico Zoppi - Via del Consorzio n. 21 - Falconara M.ma AN - Partita IVA 01386570426